secondo Archivi - sandwichtime
262
archive,category,category-secondo,category-262,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

[vc_row row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern" css_animation=""][vc_column][vc_column_text]800 gr di carne tritata di vitellone razza marchigiana ( possibilmente tagli nobili), 4 panini da hamburger, 2 cipolle rosse, sale, pepe, olio, zucchero e aceto bianco. Condite la carne con sale, pepe ed olio, fatela insaporire qualche minuto poi dividetela in 4 parti e formate gli hamburger. Tagliate la cipolla a julienne, fatela soffriggere in padella con un po’ d’olio e comincia a prendere colore spruzzatela con un goccio d’aceto e spolverate con un cucchiaio di zucchero. Fate ridurre il condimento e tenetelo in caldo. Cuocete gli hamburger sulla griglia ben calda o su una piastra girandoli non più di due o tre volte. Scaldate i panini tagliati a metà. Montate il piatto, mettendo una foglia di lattuga e una fetta di pomodoro sulla base del panino, ponetevi l'hamburger, copritelo con la cipolla caramellata e chiudete con la parte superiore del panino Buon Appetito![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]...

[vc_row row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern" css_animation=""][vc_column][vc_column_text] 1 verza, 120 grammi di formaggio asiago o edamer, 40 grammi di parmigiano, 30 grammi di burro, 15 grammi di farina, 250 ml di latte fresco, 3 fette di speck, 4 stampini monouso, sale pepe, olio evo. Lavare e lessare la verza a foglie intere, farla raffreddare e con alcune foglie foderare degli stampini monouso leggermente imburrati. Saltare la verza rimanente (tenerne da parte qualche foglia) in padella e tritarla finemente, lasciarla raffreddare poi  unire il formaggio tagliato a dadini, il parmigiano e un pizzico di sale. Preparare una besciamella leggera con il latte, la farina e il burro. Farcire degli stampini individuali con il composto di verza e formaggio,  coprire con le foglie di verza tenute da parte e metterli in forno a 170° per 5 o 6 minuti. Intanto tagliare a julienne lo speck e saltarlo in padella con un filo di olio fino a renderlo croccante. Mettete un velo di  besciamella sul fondo dei piatto, sformate al centro di ognuno un tortino e guarnite con lo speck croccante, una grattata di pepe nero e un filo di olio. Buon appetito![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]...

What we know for sure is that less is more. Buying ingredients instead of “products” is the best way to a truly healthy meal. This means fresh fruits and vegetables—best when local and seasonal, and even better when you grow your own. ...