IL PANDOLCE NATALIZIO DI MAURIZIO - sandwichtime
5103
post-template-default,single,single-post,postid-5103,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

IL PANDOLCE NATALIZIO DI MAURIZIO

Pre-impasto: 15 gr lievito, 100 gr farina 00, acqua tiepida q.b.

Impasto: 150 gr di farina 00, 1 uovo, 30 gr olio evo, 40 gr miele, 8 gr sale, 1 pizzico di cannella e 1 di noce moscata, la polpa di mezza stecca di vaniglia, buccia grattugiata di limone e/o arancio, latte q.b.

Farcitura: 50 gr di noci, 50 gr di uvetta sultanina ammollata e strizzata, 100 gr di fichi secchi già ammollati a pezzetti , 100 gr tra nocciole, mandorle e pinoli, pezzetti di cioccolato fondente o canditi a piacere

In più: un tuorlo, mandorle.


Mescolate il  lievito sciolto in un po’ d’acqua con la farina fino a ottenere una pasta che lascerete riposare fin quando raddoppia di volume,  quindi amalgamarla con gli  ingredienti dell’impasto aggiungendo latte per ottenere un composto morbido da lavorare fin quando è liscio e omogeneo.

Dividerlo in due parti e stendetelo ricavandone due rettangoli su cui disporrete il ripieno.

Arrotolate la pasta facendo, quindi formate una ciambella (alternativamente potete anche semplicemente chiudere le estremità del rotolo)

Coprite con un canovaccio e lasciar riposare per un’ora, poi spennellate il dolce con un tuorlo d’uovo e infornate a 180° per circa mezz’ora.

Lasciate raffreddare, cospargete con mandorle a lamelle e servite.

Buone Feste!