VELLUTATA DI PISELLI E POLPO ARROSTITO CON CRUMBLE DI TORINESI E SEMI DI LINO - sandwichtime
4722
post-template-default,single,single-post,postid-4722,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

VELLUTATA DI PISELLI E POLPO ARROSTITO CON CRUMBLE DI TORINESI E SEMI DI LINO

800 gr piselli, 1 cipolla bianca, 150 gr patate pulite  e tagliate a cubetti, 1 polpo  di circa 500 gr (fresco o decongelato), 100 gr grissini torinesi  grattugiati,  20 gr semi di lino, olio evo, sale e pepe


Lessate il polpo in acqua leggermente salata per circa 30/40 minuti, poi fatelo raffreddare nell’acqua di cottura.

Preparate la vellutata facendo appassire la cipolla  affettata in olio, unite i piselli e le patate, coprite con acqua e salate leggermente. Fate bollire per circa 20/25 minuti  e poi frullate tutto con il minipimer.

Scolate il polpo e tagliatelo a pezzi,  quindi fatelo rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente ben calda con un goccio d’olio

Preparate il crumble mescolando bene i grissini grattugiati con i semi di lino ed un goccio di olio, coprite il fondo di una teglia con un foglio di carta da forno, disponetevi il composto e fatelo asciugare in forno a 170° per 5/8 minuti circa: dovete ottenere una panatura croccante e profumata.

Mettete un po’ di vellutata nei piatti, sopra sistemate i pezzi di polpo arrostito e spolverateli con il crumble, decorando con un rametto di menta o timo fresco. Servite e … BUON APPETITO!